Viaggio – 31

(questo raccontino fa parte di una serie; se sei curioso, ecco come leggerli tutti in fila)

Morta la scimmia, faccio l’asceta sul cocuzzolo.

Arrivano Alfa e Beta, vestiti da Pierrot.

«Maestro!», urla Alfa.
«Dimmi!»
«Sono triste perché lui non è triste.»
«Sii triste, Beta!»
Beta si rattrista.
«Ora sei felice, Alfa?»
«Sì, grazie.»

Più tardi

«Maestro!»
«Dimmi, Beta!»
«Sono triste perché Alfa non è triste per quello per cui sono triste io!»
«Rattristati per il motivo della tristezza di Beta, Alfa!»
Alfa si rattrista, ricolmo di empatia.
«Ora sei felice, Beta?»
«Sì, grazie.»

Successivamente

«Maestro!»
Con magistrale fendente, spacco un bastone sulla testa ad Alfa e sferro un calcio nei denti a Beta.
«Ma eravamo felici…», borbotta Beta raccogliendo i premolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.