Sensori

Un esperimento semplice semplice.

  • Munitevi di macchina fotografica digitale o cellulare in grado di scattare foto
  • Munitevi di telecomando ad infrarossi
  • Andate al buio
  • Puntate il telecomando verso l’obiettivo della macchina e premete tasti a caso sul telecomando
  • Osservate le lucine che compaiono sul display della macchina e meditate: lei vede l’infrarosso, voi no
  • Eventualmente scrivete il colore delle luci nei commenti, pare ci sia una certa variabilità in funzione del sensore

8 pensieri su “Sensori

  1. francesco mapelli

    ci son rimasto male qualche anno fa quando ho attaccato una telecamera cinese al mio pc.

    era una telecamera a infrarossi.

    la porta a infrarossi del pc si illuminava mentre mandava dati.

    io come uno scemo continuavo a guardare il monitor con l’immagine del pc e la porta illuminata, e la porta “dal vero” che invece non era illuminata… roba da matti

    f

  2. oracolo Autore articolo

    Sì, direi di sì. A meno che tu non stia parlando di quei LED che vengono solitamente giustapposti ai LED ad infrarossi proprio per sopperire alla grave mancanza dell’occhio umano – quella di non vedere gli infrarossi, per l’appunto – e farti comunque capire se il tuo pigiare il tasto ha sortito un effetto o meno.

    Oppure sei come Manimal, ed hai carpito i sottili segreti che separano l’occhio umano da quello animale. In tal caso, la mia invidia è enorme :-O

  3. oracolo Autore articolo

    Allora hai tutta la mia solidarietà.

    Io sono talora colto da delirio anche senza bisogno di ferie. Non vedo lucine, ma il concetto è quello…

  4. votarxy

    se ho capito bene, quindi, a parte vederle le reinterpreta anche, in un formato visibile all’occhio umano. quindi non è una macchina fedele!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.