Oblio

“Quand on dort, on oublie de tout”.

Questa frase, tratta da una pagina di Spirou a sua volta riportata dal mio libro di francese delle medie (“Mais, avez vous le mot?” per i feticisti) ritorna spesso in mente quando sto per addormentarmi.

In qualche caso, fa capolino anche quando lo stress è troppo: quando si dorme, si dimentica tutto. Per me il sonno è una potente droga, un provvidenziale rifugio.

3 pensieri su “Oblio

  1. KaosMaster

    Pensa che invece io ho sempre creduto che il sonno ci privasse di qualcosa…sara perchè i pensieri più strani mi vengono di notte mentre non dormo..

  2. liubiza

    Troppo sonno in effetti ci priva di tempo prezioso.
    Almeno 1\3 della nostra vita lo buttiamo nel cesso dell’oblio notturno (o diurno, per chi fa le ore piccole).
    Un po’ mi incazzo con Morfeo quando penso a che usuraio di merda è.
    Detto questo vorr.. zZzZz (simpatia.)

  3. munchies

    Longtemps, je me suis couché de bonne heure. Parfois, à peine ma bougie éteinte, mes yeux se fermaient si vite que je n’avais pas le temps de me dire: “Je m’endors”.

    Bello dormire, dovrei farlo di più :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.