Lotta allo spam

Giusto per sboronare dimostrare che può essere fatto, ho scaricato ed installato Bad Behavior su questo blog usando solo il cellulare.

Adesso proverò a postare un commento per verificare che il suddetto Bad Behavior non cassi troppo eventuali poster e poi cancellerò tutto come omaggio all’impermanenza lascerò tutto ai poster-i come proof of concept (fai ciao con la manina, impermanenza – dopo la sfacchinata, voglio che questo stupido post venga inciso nella pietra).

È tutto.

6 pensieri su “Lotta allo spam

  1. oracolo Autore articolo

    Ecco il suddetto commento. 

Ringrazio per la collaborazione NetFront, Yftp, Zipman e ProfiExplorer – oltre che, naturalmente, gli sviluppatori di WordPress e BadBehavior.

Have a nice day. Questo commento sarà distrutto a breve.

  2. oracolo Autore articolo

    Ah, giusto: anche il post ed i commenti sono stati fatti con il cellulare, come è possibile intuire da alcuni lievi problemi di formattazione (dove cavolo sono gli “a capo”?)

Ecco un tentativo di “a capo”.

Eccone un altro.
    
Che tonno. È piuttosto ovvio che non apparissero: devo usare i tag html come per il resto, qui siamo nel reame del testo semplice.
    
Ora correggo anche il post originale.

  3. oracolo Autore articolo

    Che tonno 2: almeno per i commenti, non sembra funzionare.

    O forse sì, ed è solo questione di scegliere accuratamente i tag?

    Un altro genio che lavora dietro le quinte sono gli onnipresenti CSS o meglio, ironicamente, la di loro assenza. Se la presentazione fosse embedded nell’HTML (e che palle ‘sti corsivi e grassetti… Devo aver già scritto un post al riguardo, ma qui svolgono una pura funzione di test), lo striminzito browser non riuscirebbe a mostrare nulla di utile né del blog né tantomeno dell’interfaccia di amministrazione.

    Invece, la presentazione è relegata al CSS… Ed ignorandolo ci si ritrova con HTML onesto e semplice, digeribile anche dai quattro mega di RAM che il mio browser ha a disposizione.

    Prosit.

  4. lordmax

    Ciao Oracolo.

    Perché non butti il cellulare e ti comperi un palmare?
    saresti mooolto più geek ed avresti meno problemi di formattazione.
    ^___^

  5. oracolo Autore articolo

    Ti dirò: ci ho pensato, ma problemi di budget e di budget (oltre che di budget, ma quello è secondario) e di dimensione mi hanno fatto desistere. Magari, prima o poi…

    Benvenuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.