Illusioni

No, non il libro di Richard Bach che ha dato forma a parte della mia infanzia (ricordate il discorso sui palmizi?), ma semplici illusioni ottiche (che ovviamente hanno dato forma alla mia infanzia…)

Non così semplici, comunque. Ce n’è una sulla percezione del colore che mi lascia sempre a bocca aperta.

Flash è un prerequisito per molte delle piacevolezze del web, ora come ora. Ringrazio Macromedia per aver sviluppato una versione del suo plugin per Linux che giri su AMD64.

(Sì, ero sarcastico. Lo so, non sono portato per il sarcasmo. Siete proprio simpatici.)

3 pensieri su “Illusioni

  1. Celant

    Le illusioni di questo genere mi sconcertano, non riesco mai a capirle(a differenza di quella di Bach…).
    p.s. hai fatto un doppio intervento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *