Cliché – 2

Poiché il cattivo ha invertito il bicchiere con il veleno e quello innocuo, l’eroe inverte nuovamente: il cattivo soccombe.

Nella realtà l’eroe avrebbe peccato di iperonanismo mentale ed avrebbe lasciato i bicchieri così come stavano, subodorando da parte del cattivo una mossa più astuta del previsto ed anticipando un’inversione inesistente.

Allo stesso modo, quando il terreno si fa minato provo a fare l’ingenuo, e se gli altri si aspettano ingenuità provo a coglierli di sorpresa con qualche colpo di genio (prontamente smentito da un’altra ingenuità).

Notare il “provo”: nella realtà… beh, ci siamo capiti.

6 pensieri su “Cliché – 2

  1. Avio

    Che beeeella “la storia fantastica”!!! E che beeeello commentare post di due anni fa! :P

    Ma come si dice “andare in brodo di giuggiole in inglese”? “To go into giuggiolas’ broth”? :D

    (scusate, non ho potuto trattenermi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.