Hyphen

Va bene, in fondo sono uno sporco mercenario ed il mio obiettivo principale è quello di partecipare all’estrazione dell’iPhone. Per poterne fare una informata recensione, ovviamente. (…)

Però ho visitato il sito (The Apple Lounge)  ed ammetto che, se come animale domestico avete un Mac, potreste fare molte cose meno utili che aggiungere il feed a quelli che leggete di solito.

Sparlerei dello stato dei blog italiani su Linux e l’open source, ma non si fa.

Farei considerazioni sulla data del mio ultimo post, ma pare che un buon 80% dei blog sia intasato da “Scusate, è da tanto che non scrivo!” quindi mi asterrò graziosamente.

Linkerei un mio antico post, in omaggio alla moda dei “Best of”,  ma non si usa. Però i commenti sono carini: si citava Wikipedia come se fosse una novità, e ci si lamentava del giovane Firefox. Erano anche tre anni fa, eh.

Prometto che questo post non sarà solitario. Wops, l’ho detto.

8 pensieri su “Hyphen

  1. Junkie

    Oracolo, ma che mi combini! Mi butti nel cesso tutta la dignità del blogging per una banale lotteria per un’altrettanto banale iPhone!! :-P

  2. oracolo Autore articolo

    Che discorsi, è proprio perché l’iPhone è banale che mi presto! E’ in topic con il blog!

    (Dignità? Che è, una malattia? :-P)

    (Poi i post taggati con “Inutile” sono sempre stati un caso a parte… anche se credo siano i più popolari.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.