5 idee per accumulare stress

  1. Cercare di esercitare controllo su tutto.
    Invece di concentrarsi sul momento attuale, concentrarsi su come ottenere un particolare risultato nel futuro.
    Cercare di controllare le altre persone. Poiché le altre persone sono incompetenti ed inaffidabili, è necessario tentare di influire non solo su ciò che fanno ma possibilmente anche su quello che pensano.
    Cercare di controllare il tempo atmosferico, l’andamento dell’economia, eventi vari ed eventuali e magari anche Dio. Imparare a convivere con l’idea che anche un solo attimo di distrazione potrebbe essere fatale all’intero universo, perché Dio non solo esiste, ma è un’entità crudele e frivola.
  2. Cercare di sfondare nella vita.
    Baloccarsi con l’idea di poter lasciare un segno tangibile della propria presenza sulla terra. Alimentare la sensazione di non sentirsi veramente a casa, di non aver realizzato tutto il proprio potenziale, di poter diventare famosi. E’ importante considerare questo come un punto di arrivo, poiché chi diventa famoso può permettersi di trascorrere la giornata a godere della propria fama.
  3. Cercare la soddisfazione all’esterno.
    Questa è facile: lavorare un mucchio per procurarsi cose da poter sfruttare al massimo nei momenti in cui non si lavora, per convincersi di aver fatto una cosa buona ad aver lavorato per procurarsele. Funziona anche se non si riesce a lavorare abbastanza da potersele procurare; anzi, meglio, perché è più facile invidiare chi riesce a procurarsele.
  4. Cesellare e scolpire la propria personalità.
    Anche questa non dovrebbe essere troppo difficile: difendere con vigore le proprie posizioni, non scendere a compromessi, assicurarsi di aver sempre ragione ed attrezzarsi per farlo sapere agli altri. Esprimere la propria opinione con il dovuto vigore ed esigere, per ogni piccola cosa che si è fatta, rispetto ed ammirazione. Si è persone veramente speciali ed il mondo deve saperlo.
  5. In sintesi: impegnare tutta le proprie energie per essere più di quello che si è adesso, ed avere di più di quello che si ha adesso.

Liberamente tratto da questo post di Helgi Páll Einarsson, per cui l’autore originale chiede una piccola donazione. Presumo l’abbia scritto per dimostrare al mondo quanto valga, e che la donazione gli serva per avere più di quello che ha adesso, eccetera eccetera. Non è così grave, suvvia.

2 pensieri su “5 idee per accumulare stress

  1. munchies

    Wow, questa chicca me l’ero persa! Bellissimo. Altro che psicologa qui… Concordo su tutto ovviamente. E ho smesso (almeno credo), ma c’è sempre quel tarlo che mi dice “ehh però se… bla bla”.

  2. oracolo Autore articolo

    Mah, io periodicamente ce li ho tutti… questi cinque, e gli altri.

    Almeno me ne rendo conto. Magra consolazione, ma uno si accontenta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *